HOME-FILM » (Download del 2007), (Drammatico Download del 2007), (Drammatico Download), (Drammatico Streaming del 2007), (Drammatico Streaming), (Drammatico VK), (I Aggiornato), (Streaming del 2007), (VK del 2007), (VK), -Download, -Streaming, Drammatico Aggiornato, Featured, Usa » Into the Wild (2007)

Attenzione! L'INDIRIZZO UFFICIALE E' cineblog01.EU (L'originale)

 

Into the Wild (2007)


29 agosto 2008

DRAMMATICO – DURATA 148′ – USA                                                              

Into the wild è la libera trasposizione del libro di Jon Krakauer “Nelle terre estreme” diventato un classico della sottocultura urbana. Dalla lettura del libro, Sean Penn ha dovuto aspettare ben dieci anni prima di ottenere i diritti. Questa incredibile pazienza testimonia una testarda sensibilità che è unica nel panorama cinematografico di oggi…
+Info »

 

Streaming:
Firedrive: 1° Tempo2° Tempo
Nowvideo: 1° Tempo2° Tempo
Speedvideo: 1° Tempo2° Tempo
Videopremium: 1° Tempo2° Tempo
Download:
Rapidgator: 1° Tempo2° Tempo
Ddlstorage: Parte 1Parte 2Parte 3
Nowdownload: Parte 1Parte 2Parte 3
AC3.DVDRip
Guarda il Film Completo:

 

Guarda il Trailer:

   
 
I commenti sono sottoposti alle linee guida per la moderazione
  • giorgy

    bellissimo film, da vedere anche se per certi versi triste,ma anche così vero e profondo…

  • roberto

    Per tutti quelli che credono nei sogni ad ogni costo…bellissimo,commovente,imperdibile.P.S.non per “banali”.

  • franz

    Finalmente un film di spessore..veramente straordinario ..

  • intothewild

    Un capolavoro il miglior film che fino ad ora ho visto… una storia fuori dal comune e per di più vera…

  • Brutus

    ottime musiche belle location storia vera un film triste ma da una parte spensierato,da guardare più volte,azzarderei Capolavoro.

  • 257

    che meraviglia, un film che non si dimentica
    voto 10

  • http://gmail coppola 65

    per caso mi sono trovato alla 1374esima pagina di cineblog, ed ho trovato una perla.

  • pulpfiction

    Fuori, il viaggio.
    Dentro, la ricerca.
    Semplice essenza.
    Qualunque sia il significato.
    Costi quello che costi.

    Non un capolavoro, ma quasi.

    VOTO 8,5

    PS: fortemente sconsigliato a persone affette da qualunquismo, cinismo, ipocrisia e egoismo.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Essenza_(filosofia)

  • http://twitter.com/OdinaPilli odina

    perche’ potrei guardare questo film duecento mila volte e non stancarmi mai? perche’ è di una bellezza, poesia, intrinseco di significato con una fotografia e recitazione inpareggiabile. lo so è il mio secondo commento ma questo e’ un film speciale che merita il doppio dei commenti. E’ un film che mi ha aperto gl’occhi e ha dato voce a tutti i pensieri che io maturo da una vita: l’anticonformismo, lo spirito d’avventura, il ripudio del denaro, delle convenzioni sociali, della falsità, l’amore incommisurato per la natura e la gioia che da questo amore ne deriva. “Due anni lui gira per il mondo: niente telefono, niente piscina, niente cani e gatti, niente sigarette. Libertà estrema, un estremista, un viaggiatore esteta che ha per casa la strada. Così ora, dopo due anni di cammino arriva l’ultima e più grande avventura. L’apogeo della battaglia per uccidere il falso essere interiore, suggella vittoriosamente la rivoluzione spirituale. Per non essere più avvelenato dalla civiltà lui fugge, cammina solo sulla terra per perdersi nella NATURA SELVAGGIA”

  • Diego

    Versare lacrime per questo film non è una vergogna!

  • arwen

    aaaah!!!questo è forse il mio film preferito in assoluto e quando mi ritrovo a commentarlo non so nemmeno cosa dire…mi ha fatto veramente piacere vedere che TUTTI i commenti precedenti,anche se non numerosissimi,sono positivi e rispecchiano alla perfezione quello che anche io penso…credo che sia inutile ripetere qualcosa che è già stato scritto quindi mi associo e basta!!Le musiche sono meravigliose,gli attori pure(escludiamo kristen stewart che continuo a trovare insipida,insignificante e sempre uguale in ogni suo film…)Se già prima adoravo Sean penn come attore adesso non posso che dire di adorarlo anche come regista!!Ha fatto veramente un lavoro eccellente e ci ha regalato un film veramente unico nel suo genere…
    Ovviamente ne consiglio la visione a chiunque!!anzi…io sto praticamente costringendo tutti quelli che conosco a guardarlo per cui…fatelo!!ne vale veramente la pena!!

    =)

  • http://www.facebook.com/zarob Roberto Zamuner

    bellissimo in tutti gli aspetti. Da consigliare ai nostri giovani

    • Come UnCavallo

      cioè per ammazzarsi in zone fuori dal mondo?

      • http://www.facebook.com/adrianocaiomario.armenise Adriano Caio Mario Armenise

        Vivere a pieno quel groviglio di emozioni chiamato Vita, lontani da tutte quelle stupide convenzioni sociali che ci avvelenano, fieri unicamente degli attimi che la Natura ci offre ogni giorno.
        Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo? Questo film è anche una trasposizione del dipinto di Paul Gauguin omonimo alle mie tre domande; la differenza tra il dipinto ed il film, è che il secondo quasi quasi riesce a dartela una risposta soddisfacente.

        • Come UnCavallo

          è bello immaginarsi cio che non si è,e non si ha.

      • Agostino Loki Scarpa

        Cioè per vivere. Non è necessario andare in Alaska per vivere degnamente, basta solo un po’ di coraggio e la forza di lasciarsi alle spalle i propri errori, dopo aver imparato da essi, seguendo la via che il proprio cuore detta.

  • Piero Alinei

    Meraviglioso. Superlativo. 10 e lode

  • vale82

    Capolavoro!

  • barba

    un vero capolavoro

  • Chri

    Odina sono d’accordo con te,tuttavia ritengo che ogni uomo abbia nel suo cuore il cammino che deve percorrere alla ricerca della verità.Rilevo un altro fondamentale messaggio che mi pare nessuno abbia già citato.Il perdono.L’odio che sempre ha conservato per la sua famiglia si scioglie tra le braccia del perdono aprendo le porte all’amore.E ci lascia così,felice del viaggio che ha compiuto senza alcun rimpianto,spogliato dal rancore che è stato forse una spinta verso la desiderata libertà.Mi hanno colpito molte riflessioni che sono citate nel film e riporterei all’attenzione il tema della paura.La paura ha infinite radici,ma quella piu grande che ogni uomo conserva guardando questo film credo sia una…la sofferenza.Ci conserviamo e consumiamo in cio che è sicuro pur di non affrontare il diverso!Ed è proprio per questo che molte persone e intere società al mondo sono infelici!”L’essenza dello spirito dell’uomo sta nelle nuove esperienze”.Lui ha deciso con coraggio come vivere ed è morto baciato dall’amore.Forse la piu breve,ma intensa felicita che si possa provare.

  • Chri

    Un’altra cosa…il perdono non è scontato,il perdono è un viaggio pieno di amore.

Info: Questo sito offre un semplice servizio di catalogazione. Ogni opera audio visiva elencata in questo sito,        | CineBlog01 è un Sito Sicuro! è inserita in altri siti e quindi non messa da noi. Ogni link ad opere dell’ingegno qui presente è reperibile tramite un qualsiasi motore di ricerca ed inoltre il materiale audio visivo per quanto ci concerne è autorizzato ad essere trasmesso dagli stessi siti che ne mettono a disposizione lo streaming e qualora così non fosse è responsabilità degli stessi siti di streaming cancellare il materiale protetto dalle loro vigenti norme sul diritto d’autore. Il nostro, in conclusione, è un semplice servizio di catalogamento di link verso materiale audio-visivo che non viola in alcun modo le nostre leggi vigenti. Qualora siate convinti del contrario vi preghiamo di contattarci e di segnalare la legge e il\gli articolo\i secondo i quali il nostro non sarebbe un servizio regolare.                                          © 2014 CineBlog01 | FILM GRATIS IN STREAMING E DOWNLOAD LINK - SEGUICI SU Facebook   Twitter   Google+   YouTube